Parquet a colori: guida alla scelta

Parquet a colori: guida alla scelta
7 Marzo 2018

Non sai quale parquet s’intona meglio con il tuo arredamento di casa? Scegliere il colore di un pavimento in legno non è certo un procedimento semplice: per questo ti accompagniamo alla scoperta del colore del parquet con una piccola guida alla scelta e all’acquisto.

Il parquet è da sempre sinonimo di eleganza, raffinatezza, naturalezza e resistenza. È importante però scegliere il legno più adatto alle tue esigenze e che meglio riesce ad accostarsi al resto della casa.

Step1: trova il tuo stile

Bisogna innanzitutto valutare lo stile che vuoi dare alla tua casa e il tuo gusto estetico.

Esso trae ispirazione dalla tua educazione, dal tuo modo di pensare, dalla tua esperienza fatta di incontri e ricordi; dalla sensazione che cercherai quando varcherai la porta di casa, dalla tua sensibilità di fronte a ciò che ritieni una cosa bella. C’è chi ama uno stile rustico, autentico e quotidiano; chi preferisce la modernità, funzionale e sobria, monocromatica; chi infine predilige uno stile più eclettico, colorato e vivace.

Individuare il tuo stile è dunque il primo step.

Step2: valuta gli elementi tecnici

Il secondo step è individuare gli elementi tecnici che differenziano un parquet da un altro e una posa moderna da una più classica:

  • ampiezza della stanza
  • colore e materiali dei mobili e delle pareti
  • luce d’ambiente ed eventuale effetto luminoso artificiale già presente
  • serramenti, maniglie e pensili sono ugualmente importanti

Step3: Scegli i colori che ti sebrano più adatti

Il parquet in legno naturale è classificabile in 4 grandi famiglie a seconda del colore del legno utilizzato:

Legni scuri: il parquet scuro e nero è ottimo per ambienti rustici, ma non solo, anche per tutti coloro che amano i contrasti. Se desideri uno spazio anticato, oppure uno spazio dove il bianco domina sulle pareti prova i parquet più scuri. Legno scuro per eccellenza è il Wengé.

Legni bruni: il parquet bruno è adatto invece a uno stile contemporaneo, spesso assume delle colorazioni dorate. Il legno Iroko e Teak sono sicuramente i più utilizzati e per la loro particolare resistenza anche in spazi esterni.

Legni chiari: il parquet chiaro fa sembrare l’ambiente più ampio, soprattutto se anche le pareti sono chiare. Dona un senso di eleganza, raffinatezza immediata e pace. Acero, Faggio e Rovere sono i parquet chiari più apprezzati.

Legni rossi: se invece si preferiscono delle cromie più particolari e se si desidera dare un tocco di colore e originalità al proprio ambiente, il legno rosso è la tonalità adatta. Tra questi abbiamo il Merbau e il Doussiè Africa.

In ogni caso: sia che tu abbia già selezionato il parquet adatto a te, sia che tu non abbia ancora le idee chiare, puoi rivolgerti a noi. Intesa Parquet offre parquet su misura del cliente, con la possibilità di personalizzarli in funzione delle esigenze.

Ultime news

Mer, 18/04/2018
Sei un tipo shabby chic? Se sei una persona creativa, che ama il bricolage e il fascino dello stile rètro...
Sei un tipo shabby chic? Proprio come il tuo parquet
Mar, 3/04/2018
Il parquet è un pavimento difficile da pulire e mantenere in forma? Da sempre si dibatte su questo falso...
Pulizia parquet: prevenire è meglio che curare
Mer, 21/03/2018
Se ami l’antiquariato e il lusso, se ti affascinano le decorazioni ricche e le lavorazioni artigianali, l...
A spine e quadrotte: il tuo parquet arreda ambienti classici

Contattaci

Via dell’Areonautica, 4
24035 Curno (BG) - Italia

+39 335 7724374

info@intesaparquet.it

Seguici sui social 

Non perderti nessuna news

18
Apr

Sei un tipo shabby chic? Se sei una persona creativa,...